Tortine di mele, cubetti di speck, yogurt e caramello
Dessert con mele Gala dell'Alto Adige
Difficoltà: medio
Tempo di preparazione: 45 min
Stile: moderno
Ingredienti
300 g + 1 intera Mela Alto Adige IGP (varietà Gala)
70 g di farina 00
8 g di lievito in polvere per dolci
70 g di zucchero
2 uova medie
1 cucchiaino di cannella in polvere
30 ml di olio di semi
1 pizzico di sale

Per la crema al caramello
350 ml di Latte Fieno con Marchio Qualità Alto Adige fresco intero
200 ml di panna fresca liquida
140 g di zucchero
70 g di amido di mais
3 tuorli
1 grosso pizzico di sale

Per decorare e accompagnare
50 g di Speck Alto Adige IGP
Yogurt (gusto naturale) con Marchio Qualità Alto Adige
sonia-tonda-300-x-300 Una ricetta di Sonia Peronaci
Preparazione
Per le tortine: sbattere le uova con lo zucchero per almeno 10 minuti e nel frattempo mischiare la farina con il lievito e la cannella. Quando le uova saranno gonfie, chiare e spumose, aggiungere a filo l’olio e la farina mischiata agli altri ingredienti setacciandoli nella ciotola. Amalgamare tutto delicatamente con un lecca pentola e in ultimo unire il sale. Sbucciare due mele, tagliarle in quarti eliminando i semini centrali e poi affettarle sottilmente con una mandolina. Mischiarle al composto e distribuirle negli stampi. Lavare 1 mela, asciugarla e tagliarla in due eliminando i semini interni. Affettarla sottilmente con tutta la buccia e disporre le fette ottenute attorno ai bordi interni delle tortine. Infornarle in forno statico preriscaldato a 170° per circa 15-20 minuti, dopodiché sfornarle e lasciarle raffreddare.

Per la crema al caramello e lo speck: versare in un tegame lo zucchero e farlo sciogliere senza mai mescolare, muovendo piuttosto il tegame. Intanto, mischiare in un pentolino e scaldare sul fuoco il latte (tranne 100 g) e la panna; versare in una ciotola i tuorli con l’amido e 100 g di latte freddo. Mischiare per bene fino a ottenere un composto liscio e senza grumi, quindi passare tutto al setaccio. Quando lo zucchero avrà preso un bel colore caramellato, toglierlo del fuoco e aggiungere un po’ alla volta la panna e il latte caldi e il sale, mischiando con una frusta. Versare il composto ottenuto a filo sul composto di tuorli e l’amido e rimettere il tutto in pentola a fuoco dolce lasciando addensare la crema. Versare la crema in un contenitore, coprire con pellicola a contatto e far raffreddare prima a temperatura ambiente e poi in frigorifero. Intanto, prendere lo speck, tagliarlo a cubetti e scottarlo velocemente in padella; tenerlo da parte.

Composizione: Mettere la crema al caramello in una sac a poche munita di bocchetta e spremere dei ciuffetti sulla superficie delle tortine, quindi decorare con delle briciole di speck. Per completare il dessert, si consiglia di accompagnare le tortine con lo yogurt!
loader